Politica o sport?

E insomma (lo so correttore, non si comincia con “e insomma”, me l’hanno detto anche tutti i miei professori, ma però) c’è questa squadra di calcio a Verona, quella storica quella più longeva, che ha rimediato una pesante sanzione per cori razzisti.

Ora, non so se sia vera la storia dei cori; non so nemmeno se sia opportuna una multa così elevata (due giorni di curva chiusa e 50.000 euri di multa).

Mi domando solo se sia normale che quelli che protestano di più non sono i dirigenti o proprietari della squadra; nemmeno i tifosi.

No, quelli che sembrano più arrabbiati, con tanto di interviste infuocate sui giornali e preavvisi di denuncia, sono due che centrerebbero poco con il calcio: uno fa il parlamentare europeo, l’altro fa il sindaco della città. Non sapevo che fossero responsabili dell’immagine di una delle due squadre di calcio: magari è per questo che se la sono presa tanto.

Forse gli da solo fastidio perdere, da spettatori, due partite della squadra del cuore.

Ma il mondo va così: i politici non hanno tempo di occuparsi della loro città o dell’Europa (pagati), perché, hanno da fare finta di fare i tifosi (gratis presumo). E poi, magari, succederà che qualche presidente di una qualche squadra di calcio, vorrà fare il politico, ma questo non credo…

 

 

Annunci

Informazioni su lamiacasetta

Mi piace prendere in giro la sfiga e riderci sopra. Per questo scrivo.
Questa voce è stata pubblicata in Questa è bella! e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...